IL FONDO di GARANZIA dei DEPOSITI e di RISOLUZIONE (FGDR)

Il nostro istituto aderisce al Fondo di garanzia dei depositi e di risoluzione (FGDR) istituito dalla legge francese del 25 giugno 1999.

Tale fondo ha la funzione di proteggere e indennizzare i risparmiatori e gli investitori relativamente ai loro depositi e titoli nel caso in cui il loro istituto bancario o finanziario dichiari fallimento e/o renda indisponibili i loro averi.

Le garanzie del FGDR coprono, a determinate condizioni ed entro determinati limiti, i depositi in contanti e in titoli dei clienti i cui requisiti sono compatibili con tale copertura, così come gli impegni obbligatori assunti dagli istituiti di credito e finanziari sulla scorta di cauzioni regolamentari a favore di professionisti, nei limiti di importo e secondo le condizioni previste dalla legge. Il FGDR ha la facoltà di intervenire anche nelle risoluzioni delle crisi prima della dichiarazione di fallimento, per evitare che tali situazioni abbiano conseguenze negative per i clienti.

Incaricato di una missione d’interesse generale, il FGDR tutela quindi i clienti in caso di insolvenza da parte del loro istituto. Proteggendo i beni dei clienti, contribuisce a mantenere l’affidabilità e la stabilità del sistema bancario.

Per maggiori informazioni a riguardo, vi invitiamo a scaricare la brochure informativa allegata e a consultare il sito del.                 FGDR: https://www.garantiedesdepots.fr/it